Magnete della ruota delle emozioni – Italiano

Wheel Of Emotions Magnet

Il fenomeno dell’induzione elettromagnetica. Legge di Faraday – Italiano

Il fenomeno dell’induzione elettromagnetica è stato scoperto da Michael Faraday e Joseph Henry, i risultati del primo esperimento che evidenzia il fenomeno dell’induzione elettromagnetica sono pubblicati nel 1931 da Faraday. Il fenomeno dell’induzione elettromagnetica consiste nella comparsa di una tensione elettromotrice indotta e di una corrente indotta in un circuito attraversato da un flusso magnetico variabile nel tempo. Un semplice esperimento che illustra il fenomeno è mostrato in Figura 1. Abbiamo una bobina ai cui terminali colleghiamo un milliamperometro formando un circuito chiuso. Portiamo un magnete nelle vicinanze di questo circuito. Se il magnete è fermo, l’amperometro non indica alcuna corrente. Se il magnete viene mosso avanti e indietro tra le spire della bobina la lancetta dell’amperometro devia indicando la presenza nel circuito della bobina di una corrente chiamata corrente indotta che indica che questo sistema (bobina + magnete) si comporta come un generatore elettrico, la tensione elettromotrice appaiono chiamati motori elettrici indotti dalla tensione.

Legea lui Faraday
Figura 1
  • A. Magnete a riposo
  • B. Magnete che si sposta a sinistra
  • C. Magnete che si sposta a destra

La regola di Lenz
La direzione della corrente indotta è correlata al movimento del magnete e al modo in cui i poli del magnete sono orientati verso la bobina. La regola che determina la direzione della corrente indotta e della tensione elettromotrice indotta si chiama regola di Lenz e si enuncia come segue: la tensione elettromotrice indotta e la corrente indotta hanno senso tale da opporsi alla variazione del campo magnetico induttivo (che è la causa del fenomeno). L’applicazione della regola di Lenz per l’esperimento descritto in Figura 1 è illustrata di seguito. In Figura 2 il magnete entra con il polo N tra le spire della bobina. L’induttore del campo magnetico induttivo B è orientato a sinistra e provoca un flusso crescente attraverso la bobina. Secondo la regola di Lenz, il campo magnetico indotto B indotto deve far sì che un flusso si opponga a questo aumento, cioè sia in direzione opposta a B induttivo. Pertanto, la corrente indotta attraverso la bobina deve avere una direzione tale da far sì che un B indotto si opponga all’aumento dell’induttore B.

Faraday's law Il magnete entra
Figura 2

Ruota magnetica delle emozioni – ELENCO DI PAROLE

Preoccupato, sopraffatto, spaventato, terrorizzato, scioccato, sopraffatto, disilluso, disorientato, stupito, riverente, desideroso, energico, liberato, estatico, divertito, divertito, geloso, GIOCO, APERTO, ISPIRATO, INDIFFERENTE, APATICA, ISOLATO, ABBANDONATO, VUOTO, INFERIORE, VULNERABILE, impotente, VICIMATO, IGNORATO, VERGOGNOSO, RIMOZIONE, ESITATIVO, ODIO RITIRATO, IRRITATO, ARRABBIATO, OSTILE, CAUSATO, ARRABBIATO, ARRABBIATO, SBAGLIATO, RESENTINS, GELOSO, INCERTO, DEVASTATO, CATTIVO, CONfuso, DISAPPROVATO, ALIENO, Sfortunato , NON SIGNIFICATO, Eccitato, Allegro, Interessato, Orgoglioso, Ammesso, Forte, Sereno, Intimo, Ottimista, Annoiato, Lungo, Depresso, Disperato, Abbandonato, Colpevole, Evitamento, Terrificante, Deluso, Disapprovante, Crude, QUELLO, MINACCIATO, FERITO, UMI LETTO, RIFIUTATO, SOGGETTO, INCERTO, IMPAZIATO, PAURA, PAURA, SORPRESO, FELICE, TRISTE, NON MI PIACE, ARRABBIATO

ADESIVO IN VENDITA Ruota magnetica delle emozioni

110694705_overland-bikkies_O9UDB
https://www.redbubble.com/i/sticker/Wheel-Of-Emotions-Magnet-by-cristianbalmus/110694705.EJUG5?asc=u

Wheel Of Emotions Magnet – WORD LIST

WORRIED, OVERWHELMED, FRIGHTENED, TERRIFIED, SHOCKED, DISMAYED, DISILLUSIONED, PERPLEXED, ASTONISHED, AWE, EAGER, ENERGETIC, LIBERATED, ECSTATIC, AMUSED, INQUISITIVE, IMPORTANT, CONFIDENT, RESPECTED, FULFILLED, COURAGEOUS, PROVOCATIVE, LOVING, HOPEFUL, SENSITIVE, PLAYFUL, OPEN, INSPIRED, INDIFERENT, APATHETIC, ISOLATED, ABANDONED, EMPTY, INFERIOR, VULNERABLE, POWERLESS, VICTIMIZED, IGNORED, ASHAMED, REMORSEFUL, HESITANT, AVERSION, DETESTABLE, REVULSION, REVOLTED, REPUGNANT, LOATHING, SARCASTIC, SKEPTICAL, SUSPICIOUS, WITHDRAWN, IRRITATED, INFURIATED, HOSTILE, PROVOKED, ENRAGED, FURIOUS, VIOLATED, RESENTFUL, JEALOUS, INSECURE, DEVASTATED, EMBARRASSED, RIDICULED, DISRESPECTED, ALIENATED, INADEQUATE, INSIGNIFICANT, WORTHLESS, INFERIOR, INADEQUATE, STARTLED, CONFUSED, AMAZED, EXCITED, JOYFUL, INTERESTED, PROUD, ACCEPTED, POWERFUL, PEACEFUL, INTIMATE, OPTIMISTIC, BORED, LONLEY, DEPRESSED, DESPAIR, ABANDONED, GUILTY, AVOIDANCE, AWFUL, DISAPPOINTED, DISAPPROVAL, CRITICAL, DISTANT, FRUSTRATED, AGGRESSIVE, MAD, HATEFUL, THATEFUL, THREATENED, HURT, HUMILIATED, REJECTED, SUBMISSIVE, INSECURE, ANXIOUS, SCARED, FEAR, SURPRISE, HAPPY, SAD, DISGUST, ANGER